Diagnosis of Cultural Heritage

 

 

 

Con il patrocinio di

                                    

 

Promuovono

 

Ottavo Convegno Internazionale

Diagnosi, Conservazione e Valorizzazione del Patrimonio

Culturale

 

 

Napoli 14 e 15 Dicembre 2017

 

 

Piazza Museo 19 - 80135 Napoli

 

 

Scopo del Convegno

Considerare il Patrimonio Culturale come luogo dove si creano e vivono nuove competenze per una metodologia interdisciplinare che mobiliti i risultati della Ricerca Scientifica per dare qualità alle progettazioni per la Valorizzazione del nostro Patrimonio Culturale.

L’Ottavo Convegno internazionale “Diagnosi, Conservazione e Valorizzazione del Patrimonio Culturale”, storico convegno organizzato da AIES – Associazione Italiana Esperti Scientifici Beni Culturali, anche quest’anno si svolgerà a Napoli, nella splendida cornice del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Questo evento si incardina all’interno di una serie di azioni che scaturiscono dalla stipula di un protocollo di intesa tra l’AIES ed il MANN, con il quale l’Associazione diventa partner per gli aspetti scientifici delle attività di valorizzazione del Museo.

I lavori del convegno si apriranno col saluto del Direttore del Museo Dottor Paolo Giulierini, delle Autorità e dei Presidenti degli Ordini Professionali aderenti a cui è stato chiesto di rilasciare i crediti formativi utili per la Formazione Professionale Continua (sono stati invitati l’Ordine dei Chimici della Campania, l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Tribunale di Napoli, l’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Napoli e Provincia).
Come di consueto, sono previste sessioni tematiche per la presentazione dei lavori pervenuti e selezionati dalla Commissione scientifica di AIES e sessioni programmate ad invito, tra cui “Studi per caratterizzazione dello strato pittorico delle Pitture Parietali Pompeiane”, “La sezione Chimica per i Beni Culturali della Federico II” e “La valorizzazione complessa del Toro Farnese”.
Quest’ultima sezione si concluderà con uno spettacolo di musica e poesia incentrato sulla figura di Dioniso. Un’iniziativa, questa, che nei precedenti Convegni ha avuto riscontri più che positivi tra i partecipanti. Quest’anno, inoltre, l’AIES ha deciso di istituire una sezione dedicata al Premio “Miglior Tesi di Dottorato” con l’intento di selezionare il migliore studio compiuto per ciascuno dei seguenti campi:

- Diagnostica Artistica
- Conservazione e Restauro
- Valorizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale

I partecipanti al convegno avranno la possibilità di accedere a tutte le collezioni del MANN a titolo gratuito, e potranno godere dell’invito all’inaugurazione della mostra “Longobardi. Un popolo che cambia la storia.”


Tematiche del Convegno

Musei: Ruolo, Comunicazione ed Innovazione;

Sussidiarietà;

Valorizzazione;

Conoscenza;

Comunicazione;

Conservazione;

Diagnosi;

Sicurezza ed accessibilità;

Creatività: Scienza Arte e Realtà;

Casi di studio. 


Comitato Scientifico

Luigi Campanella                               Università di Roma

Angelo Montenero                             Università di Parma

Giovanni Predieri                               Università di Parma

Federica Fernandez                           I.E.ME.S.T. Istituto Euro Mediterraneo di Scienza e Tecnologia, Palermo

Bruno Bisceglia                                  Università di Salerno

Bruno Billeci                                       Università di Sassari DADU di Alghero

Caterina Gattuso                                Università della Calabria

Luciano D'Alessio                               Università della Basilicata

Ciro Piccioli                                         AIES Beni Culturali

Antonio Scognamiglio                         Soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei

Ulderico Sicilia                                    Risviel srl

Guido Driussi                                      Arcadia Ricerche

Giovanna Bortolaso                            AIES Esperto Scientifico

Roberto Bugini                                   CNR ICVBC Gino Bozza

Luisa Folli                                           AIES Esperto Scientifico

Laura Cinquegrana                             AIES Esperto Scientifico 


Organizzazione

L’evento è organizzato e promosso da: AIES Beni Culturali - Traversa Leone 1 - 80055 Portici (NA) Italia

 

Segreteria Organizzativa

Ciro Piccioli - Presidenza                               Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.               cell. +39 3472991298

Anna Rendina - Direzione Generale              Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.      cell. +39 3662956070

Luca Pelella - Comunicazione                        Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.         cell. +39 3472958294

Valeria Romanelli - Fundraising                      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.         cell. +39 3200519829

 

Contatti

Segreteria AIES – Beni Culturali              Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.          cell. +39 3662956070

Ciro Piccioli                                               Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.               cell. +39 3472991298 


Sottomissione lavori

Entro il 30 Luglio 2017

Gli autori che desiderano partecipare al convegno dovranno presentare un Abstract sul relativo Format scaricabile dal sito www.diagnosisculturalheritage.com.

Gli Abstract vanno inviati all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e sono soggetti all’approvazione del Comitato Scientifico.

Entro il 5 Settembre 2017

Il Comitato Scientifico di AIES – Beni Culturali comunicherà l'approvazione dei lavori ai diretti interessati.

Entro il 15 Ottobre 2017

I partecipanti procedono con l’invio all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. del lavoro completo per la pubblicazione secondo il Format Lavori pubblicato sul sito www.diagnosisculturalheritage.com.

 

Tipologia di lavori

Il Comitato Scientifico si riserva di suddividere la comunicazione dei lavori nelle modalità: Orale, Poster, Videoclip Performance. Gli Autori al momento dell'invio del lavoro esteso per la pubblicazione possono proporre la modalità desiderata che sarà accolta con il solo limite del tempo congressuale disponibile.

Poster e Videoclip: consistono in una pagina elettronica 1920 x 720 pixel (larghezza x altezza) Power Point, e saranno trasmessi in continuo sequenzialmente su uno schermo televisivo di pari dimensioni. Auspichiamo che i Poster non siano sunti del lavoro scritto ma originale e creativa comunicazione dello stesso. Una commissione, a giudizio insindacabile, conferirà uno specifico Attestato ai tre poster migliori "per lo spirito creativo della comunicazione". 


Ricapitolazione scadenze:

Abstract del lavoro                                             prorogata al 30 Luglio 2017

Accettazione                                                       entro il 5 Settembre 2017

Invio del lavoro                                                   entro il 15 Ottobre 2017

Quota associativa ed iscrizione                          entro il 20 Ottobre 2017

Programma definitivo                                          entro il 20 Novembre 2017 


Premio Miglior Tesi di Dottorato:

Per accede alla sezione è necessario:
1. Inviare la tesi per intero entro e non oltre il 1 Ottobre 2017 all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. avente come oggetto“PREMIO MIGLIOR TESI” e l’ambito per il quale si intende concorrere (Diagnostica Artistica - Conservazione e Restauro - Valorizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale)

2. Inviare contestualmente un estratto del lavoro di ricerca valido per la pubblicazione (Secondo i format ABSTRACT e RELAZIONI
scaricabili al seguente link: http://diagnosisculturalheritage.com/index.php/deadlines).


Le tre migliori tesi di dottorato (una per ciascun ambito individuato) saranno premiate con la partecipazione gratuita al convegno, che prevede:
             1. Pubblicazione gratuita dell’articolo negli atti del convegno
             2. Presentazione orale del lavoro in una delle due giornate di convegno al MANN
             3. Servizi del convegno

Gli altri candidati che vogliono comunque partecipare al convegno e/o pubblicare il proprio lavoro di ricerca possono farlo seguendo le modalità sotto indicate (si veda la sezione Quote di Iscrizione).


 Lingue Ufficiali del Convegno:

Italiano ed Inglese. Gli articoli e le relazioni al convegno possono essere svolte in una delle due lingue.

Abstract

  • Utilizzare il Format Abstract allegato e pubblicato sul sito www.diagnosisculturalheritage.com;
  • Iniziare con il titolo;
  • Autori con nome e cognome esteso, affiliazione ed e-mail dell’autore di riferimento;
  • Carattere Times New Roman corpo 10 - Massimo 60 righe.

Quote di iscrizione

Ogni articolo deve essere coperto da una quota di iscrizione; ì servizi al Convegno saranno erogati a chi versa la quota. Se sono stati approvati più articoli è indispensabile versare tutte le corrispondenti quote entro il 20 Ottobre 2017. Gli articoli non coperti da una quota di iscrizione non saranno pubblicati

Quota per articolo                 € 250,00

Visitatori                                € 100,00

La quota di iscrizione comprende:

  • Copia del Volume della pubblicazione degli Atti del Convegno;
  • Servizi al Convegno;
  • Cena Sociale.

Versamento quota

La quota di iscrizione va versata, sul conto corrente AIES Beni Culturali - Banca Prossima, entro il 20 Ottobre 2017

IBAN    IT10J0335901600100000105394 


Con la collaborazione di